Login

Dashboard

 

COS’È CROSS?

CROSS (Citizen Reinforcing Open Smart Synergies) è un progetto cofinanziato dall’Unione europea nell’ambito del Programma europeo CIP (programma quadro per la competitività e l’innovazione), nato con lo scopo e l’ambizione di creare un ecosistema innovativo e una nuova mentalità per affrontare le sfide e le difficoltà provenienti dalla crisi economica.
L’idea di CROSS ha origine da una risoluzione del 2008 del Parlamento europeo, che identificava il volontariato come “possibilmente la tipologia più sostenibile di risorsa rinnovabile”.
Il mondo del volontariato è un bene per molte realtà. Tuttavia rimane una risorsa implicita, in quanto agisce in un contesto non monetario. CROSS vuole dare valore a queste realtà attraverso la creazione e l’uso di una piattaforma digitale in grado di collegare fra loro le pubbliche amministrazioni, le organizzazioni di volontariato e gli utenti finali.

COME funziona?

La piattaforma digitale di CROSS ha lo scopo di rendicontare le transazioni non monetarie in quattro principali aree d’azione:
- servizi di assistenza agli anziani
- inclusione sociale per famiglie in difficoltà e gli immigrati
- sostegno a gruppi di giovani svantaggiati e promozione culturale
- assistenza alle persone disabili

Un’idea rivoluzionaria:
chiunque può contribuire al benessere della comunità aiutando i più deboli e la parte più vulnerabile della società e vedere il proprio contributo ripagato sotto forma di servizi pubblici forniti dalla pubblica amministrazione.

DOV’È CROSS?

La fase sperimentale del progetto CROSS avrà inizio in quattro aree metropolitane dell’UE: Roma, Torino, Manchester e Siviglia. Questi Aree Pilota hanno come obiettivo quello di incoraggiare lo sviluppo di un mercato non monetario all’interno del proprio contesto, adottando un sistema di sussidiarietà orizzontale e coinvolgendo vari attori portatori di diversi interessi, quali per esempio le pubbliche amministrazioni, i cittadini, le associazioni di volontariato, i fornitori di servizi pubblici e gli sviluppatori di applicazioni digitali.
Lo scopo è quello di creare un ecosistema in cui ognuno ha la possibilità di migliorare la qualità della vita della città attraverso il proprio contributo, per una crescita sostenibile, intelligente e inclusiva.
Ogni attore coinvolto presterà le proprie capacità e la propria esperienza:
- gli sviluppatori elaboreranno strumenti per facilitare la comunicazione e lo scambio di informazioni digitali sul web o su dispositivi mobili (le proposte saranno valutate attraverso il lancio di appositi Bandi di gara da parte dei quattro Nodi).
- le organizzazioni di volontariato presteranno la propria esperienza di settore, fornendo al progetto dati specifici circa la loro area d’interesse e dando la possibilità agli utenti di collaborare con le proprie iniziative.
- le pubbliche amministrazioni ripagheranno il lavoro di volontariato degli utenti e delle organizzazioni con dei servizi pubblici per incentivare la creazione di una cultura basata sullo scambio non-monetario.
In questo modo i quattro Nodi agiranno dimostrando che, in tempo di crisi, è possibile intraprendere un sistema economico non monetario che non lascia nessuno indietro e che allo stesso tempo contribuisce allo sviluppo economico, sociale e culturale della società: Growing without Money.

News & Events

Grande successo di partecipazione alla Prima Conferenza Europea ECDESS 2016

Roma, 21 Maggio 2016 - Comitato Scientifico di ECDESS   Grande successo di partecipazione alla Prima Conferenza Europea sugli Ecosistem...

The app designed for Seville node will be available shortly for all the audience

The app was working only in beta version and for a reduced and restricted number of persons to test all the functionalities and fixing possible bugs...

Guadalinfo has participated in Innova' 16, social innovation and ICT fair.

Guadalinfo, one of the stakeholders from Sevilla node, has participated in the organization of Innova 16’, fair dedicated to social innovation...

The First European Conference “Digital Ecosystems for Social Services": Registration open / Registrazioni aperte

Friday, 20 May 2016 10:00 a.m. Roma, Campidoglio, Sala della Protomoteca The event will inaugurate the ECDESS series of conferences, a new f...

Crossiamoci event!

l progetto CROSS si avvia alla sua conclusione per la parte sperimentale. La Città di Torino e le sue associazioni stanno tracciando un perco...

Follow @CrossCip on twitter.

Facebook Icon
Twitter Icon
Linkedin Icon
Youtube Icon